Una vera potenza della vagliatura

Vagliatura estrema: ecco come definire la benna vagliatrice a dischi serie CDS della CM SRL.

Mai tanta potenza nella vagliatura vista in una benna prima d’ora.

Una serie versatile e multisettoriale in quanto si applica in svariati settori.

Dal riciclaggio alla selezione di inerti nei lavori di demolizione o di sterramento, alla vagliatura del terreno; usata anche nel settore della coltivazione per miscelare, bonificare terreni, per la vagliatura della torba e per la copertura di canalizzazioni, e ancora per la frantumazione di legname e ramaglie nonché per il compostaggio e il cartongesso.

Prodotta in ben 6 modelli, tale benna si può applicare da escavatori da 1 a 30 ton, ma non solo in quanto adatta anche a minipale, terne, pale gommate e telescopici.

Polifunzionale è la parola che le si addice. Ma cosa rende così particolare questa benna vagliatrice? Con un semplice cambio di dischi si trasforma da benna adibita per la frantumazione di materiali medio-leggeri / medio-pesanti a benna selezionatrice.

Ramaglie, fogliame, cartongesso, compostaggio, cemento, asfalto, laterizio, carbone, vetro, terra asciutta e bagnata, torba: ecco solo alcuni dei materiali che questa incredibile benna è in grado frantumare/vagliare.

Ma andiamo più nello specifico.

I rotori in acciaio resistenti all’usura (2, 3 o 4 rotori in base al modello) sono composti da dischi (la scelta cade su 4 tipi diversi in funzione del lavoro che si dovrà andare a svolgere). I raschiatori, i quali permettono una pulizia permanente dei rotori, sono di serie. I motori, le valvole e i tubi sono protetti in modo da evitare rotture in caso di urtamenti durante l’utilizzo.

Ultimo ma non meno importante non necessita della linea di drenaggio, un punto di forza davvero notevole che permette che si possa applicare a differenti macchine operatrici.

Vi è poi un optional particolarmente importante ovvero la possibilità di avere la valvola di inversione rotazione automatica in caso di inceppamento: il sensore posizionato all’interno della valvola percepisce che la benna è in blocco, manda quindi subito l’olio al contrario in modo da far girare i rotori inversamente. Utile soprattutto nelle macchine con un solo impianto a martello.

CM vuole soddisfare i propri clienti venendo sempre incontro alle esigenze di ognuno, per questo è possibile scegliere rulli di larghezza non a catalogo e colori personalizzati, così come per l’attacco.