LE FRESE CM ASFALTANO LA CONCORRENZA

CM è da anni produttore indiscusso di fresatrici stradali, realizzate in nove differenti modelli personalizzabili, ideali per rimuovere l’asfalto dal manto stradale o il cemento nei piazzali in previsione di un successivo scavo, esse permettono inoltre di riutilizzare il materiale scarificato per il successivo riempimento dello stesso.

Sono disponibili con larghezza da 25 a 100 cm e si possono applicare a minipale, terne, pale gommate idrostatiche ed escavatori di diverso peso e flusso. Le fresatrici CM sono una valida scelta, perfette per qualsiasi esigenza del cliente.

CM offre da sempre moltissimi optional da applicare su ogni macchina, in particolare: la regolazione della profondità idraulica, un accessorio quasi indispensabile, il kit innaffiante con serbatoio e pompa da 12 o da 24 V, che permette di abbattere le polveri provenienti dalla scarificazione del materiale sul terreno, l’inclinazione del tamburo idraulica, gli utensili per il cemento, che permettono una maggiore tenuta anche con i materiali più resistenti e compatti, il tamburo fresante di diverse lunghezze e dimensioni così come l’attacco alla macchina operatrice che viene personalizzato.

CM non solo si contraddistingue per il prodotto ma anche per il servizio che offre. La disponibilità per l’installazione in loco e per l’assistenza prima e dopo la vendita, dove si interviene tempestivamente con un personale altamente qualificato e multilingue, proprio per la così ampia quantità di clienti provenienti da tutte da tutto il mondo.

In special modo, uno dei clienti più fidati a livello extra europeo è Baitek Machinery, con sede vicino a Mosca. L’azienda russa collabora con CM già da parecchi anni ed ha un contratto di esclusività proprio per la vendita delle fresatrici stradali di cui è molto soddisfatta. Baitek pubblicizza le fresatrici stradali CM anche nei paesi limitrofi con un notevole successo. Il 2018 è stato un anno record in termini di ordini e il 2019 si prospetta ricco di numerose altre vendite.

Il mercato si sta espandendo anche verso i paesi del Medio Oriente dove le richieste delle fresatrici arrivano in gran numero e dove CM sta sottoscrivendo nuovi contratti di rivendita. Con questi nuovi mercati CM è sempre più volenterosa a migliorare il proprio rendimento sia a livello di qualità che di quantità, offrendo sempre più servizi agli acquirenti. Non a caso, CM sta investendo molte risorse per migliorare le funzionalità di tutte le sue macchine ma, in particolare, sta studiando un nuovo sistema, più innovativo e veloce, per il funzionamento delle frese stradali; di certo le novità non mancheranno nei prossimi mesi.

Il territorio italiano non è da meno, dove le fresatrici stradali CM si vedono sempre in maggior uso nelle varie regioni. Un cliente di San Bonifacio, in provincia di Verona, specializzato nei lavori stradali, dopo l’acquisto della sua FS 100.15, con regolazione della profondità idraulica e kit innaffiante con serbatoio, afferma: “la macchina funziona magnificamente, ben oltre le mie aspettative”. Soddisfatto non solo della fresa ma anche degli optional acquistati: il primo gli permette di risparmiare del tempo prezioso e il secondo di ridurre al minimo le polveri provenienti dallo smantellamento del materiale. La FS 100.15, con una larghezza di fresatura di 100 cm e una profondità di 15 cm, è la più grande della serie.  La stessa azienda ha deciso poi di acquistare un altro prodotto CM, una benna spazzatrice serie CBS, credendo nuovamente nei prodotti della ditta vicentina.

Scegliere un prodotto CM significa acquistare attrezzature affidabili, efficienti e sicure.